Ricette con pasta fillo: ecco a voi i Sigariot!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...Loading...

Il finger food mediorientale per eccellenza, perfetto come antipasto o come sfizioso aperitivo, ideale per chi ama i cibi speziati.

pasta fillo
  • Dosi Per
    4 persone
  • Tempo di Preparazione
    40 Minuti
  • Tempo di Cottura
    20 Minuti
  • Tempo Totale
    1 Ora

Oggi vi daremo la ricetta e tutti i consigli utili per preparare i Sigariot, le gustose specialità mediorientali a base di pasta fillo ripiena di carne ed arrotolata su se stessa come un sigaro (sigariot in ebraico vuol dire infatti sigaretta).

Pasta fillo: prepariamocela in casa!

Buonissima, leggera ed estremamente versatile in cucina, la pasta fillo non è altro che una pasta sfoglia sottilissima, preparata con:

  • Farina
  • Acqua
  • Olio
  • Sale

Si trova facilmente sugli scaffali di qualunque supermercato, ma se avete un po’ di tempo a disposizione (nemmeno poi tanto) vi consigliamo di provare a preparrarvela da soli: seguendo le nostre indicazioni verrà buonissima e croccante!

Preparale la pasta fillo non è poi così difficile, a patto di avere un po’ di pazienza:

  • Versate la farina in una ciotola e formate una fontana.
  • Dopo aver fatto un buco nel mezzo aggiungete il sale, l’acqua (che deve essere molto calda) e l’olio.
  • Mescolate bene gli ingredienti e spostate l’impasto su una spianatoia, dove dovrete lavorarlo energicamente per circa 20 minuti, in modo da ottenere un composto elastico ed omogeneo.

Per rendere la pasta fillo più facile da tirare, vi consigliamo di lasciarla riposare circa due ore prima di procedere a stenderla.

Una volta riposato l’impasto, formate tanti piccoli panetti da circa un etto e mezzo ciascuno e cominciate a stenderli, fino ad ottenere una sfoglia sottilissima:

  • Se avete buona volontà e tempo a disposizione, stendetela a mano, con un mattarello.
  • Se possedete una macchinetta per la pasta, passatevi l’impasto, partendo dallo spessore più ampio, fino ad arrivare a quello più sottile.

Per evitare che la pasta sfoglia si attacchi mentre la stendete, vi consigliamo di spolverizzarla con dell’amido di mais, perfetto allo scopo.

Una volta ottenuta una sfoglia quasi trasparente, suddividetela in 4 parti, spennellatele con un po’ d’olio e sovrapponetele: la vostra pasta fillo è pronta per essere utilizzata!

Se non vorrete cuocerla subito, potrete conservarla in frigo per circa 2 giorni arrotolata in fogli di carta da forno, oppure surgelarla.

Qualche consiglio per il ripieno!

Per ottenere dei Sigariot perfetti, i nostri rotolini di pasta fillo andranno farciti con macinato di manzo freschissimo, di prima qualità: evitate di comperare carne macinata già pronta, e sceglietevi da soli il pezzo di manzo che vi farete macinare direttamente dal macellaio!

La carne fresca si riconosce da queste caratteristiche:

  • Ha un colore rosso acceso.
  • Ha una superficie uniforme, che non presenta macchie più scure.
  • Il grasso ha un colore bianco candido.
  • L’aspetto è tonico ed elastico.
  • L’odore è tenue e delicato, quasi impercettibile.

Fatevi consigliare dal macellaio un taglio di carne non troppo magro, per evitare che il macinato risulti troppo secco, e che sia privo di nervetti.

Una volta scelto il pezzo di carne giusta, fatevela tritare abbastanza fienemente, in modo che il ripieno dei Sigariot risulti uniforme e quasi cremoso.

Noi i consigli ve li abbiamo dati… Ora non ci resta che lasciarvi alla nostra ricetta, augurandovi buon lavoro e buon appetito!

Ingredienti

  • Pasta fillo

  • 200 gr di farina
  • 105 ml di acqua calda
  • 2 cucchiai di olio Evo
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • qb margarina
  • Ripieno

  • 200 gr di manzo macinato
  • 5 uova
  • 1 cipolla
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1 spicchio di aglio
  • qb prezzemolo tritato
  • qb sale
  • qb pepe

Istruzioni

Pasta fillo

  1. Impastare l’acqua, la farina, il sale e l’olio fino ad ottenere un composto elastico ed omogeneo.
  2. Formare dei panetti da circa 140 gr l’uno.
  3. Stenderli con il mattarello o la macchinetta stendipasta, fino ad ottenere una sfoglia sottilissima.
  4. Suddividerla in 4 quadrati di circa 10 cm di lato.
  5. Spennellare le sfoglie con olio evo e sovrapporle.

Ripieno

  1. Tagliare finemente la cipolla e cuocerla per circa 10 minuti in padella insieme alla carne macinata, aggiungendo uno spicchio d’aglio, sale e pepe.
  2. Sbattere le uova in una ciotola insieme al prezzemolo ed unirle alla carne già cotta, amalgamando ben bene.

Sigariot

  1. Ungere i quadrati di pasta fillo con la margarina, adagiarvi il ripieno ed arrotolarli come un sigaro.
  2. Scaldare il forno a 90°, mettere i Sigariot in una teglia, spennellarli con la margarina e lasciarli cuocere finché non diventano dorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *