Hamburger: 3 consigli per una carne cotta a puntino!

I segreti dell'hmaburger

Non ci sono dubbi, gli hamburger sono tra i tipi di carne più apprezzata da adulti e bambini, perfetti per chi sta a dieta ma anche per gli irriducibili golosi, che li usano per farcire fragranti panini conditi con ogni tipo di salsa. Gli hamburger sono anche molto facili e veloci da prepare, a patto però di cuocerli nel modo giusto ed evitare brutte sorprese: eccovi tre consigli indispensabili per prepararli nel modo giusto!

1) Gli hamburger vanno sempre cotti a temperatura ambiente!

Togliere gli hamburger dal frigo e buttarli in padella è un’azione automatica per moltissimi di noi: purtroppo non c’è cosa più sbagliata, in quanto la carne fredda abbasserebbe all’istante la temperatura della piastra o della padella, e rischieremmo di ritrovarci con degli hamburger praticamente “bolliti”.

Il nostro consiglio è quello di toglierli dal frigo un po’ prima di cuocerli (d’estate basterà una mezz’oretta, d’inverno anche una), in modo da consentire alla carne di cuocere come dovrebbe.

Lo stesso discorso vale per gli hamburger confezionati acquistati nei banchi frigo del supermercato: anche quelli vanno lasciati scaldare prima di essere messi in padella.

2) Padelle e piastre devono sempre essere ben calde!

Non c’è nulla di peggio che mettere un hamburger a cuocere in una padella fredda: in questo modo non si formerà sulla superficie della carne quella crosticina non solo buonissima, ma anche indispensabile per trattenere tutti i succhi al suo interno, mantenendola morbida e saporita!

Per una cottura a regola d’arte, lasciate riscaldare bene la piastra o la padella per almeno 5 minuti, e poi adagiatevi gli hamburger: gli zuccheri contenuti nella carne si “caramellizzeranno” all’istante, formando la tanto agognata crosticina, che nella carne cotta a puntino non deve mai mancare.

Hamburger perfetto

3) Ad ogni cottura la sua temperatura!

Come per tutta la carne in generale, anche per gli hamburger le scuole di pensiero sono tre: c’è chi li preferisce al sangue, chi a cottura media e chi li vuole ben cotti.

Premettendo che bisognere comunque evitare di “stracuocerli”, perché diventerebbero secchi e stopposi, questi in linea di massima sono i tempi di cottura (che possono leggermente variare a seconda del peso della carne):

  • Per un hamburge al sangue bastano 2 minuti per lato.
  • Per uno mediamente cotto ne bastano 4 per lato.
  • Per uno ben cotto 5 per lato.

Questi in linea di massima sono i tempi, ma se volete essere più prescisi, munitevi di un termometro da cucina, con cui dovrete controllare la temperatura raggiunta dal centro dell’hamburger:

  • A 55° la cottura sarà al sangue.
  • A 65° sarà media.
  • A 74° l’hamburger sarà ben cotto.

Ricordatevi di non farvi ingannare troppo dai cambiamenti di colore, perché spesso gli hambuger confezionati tendono a divenire marroncini anche prima di aver raggiunto la giusta temperatura di cottura.

Che aspettate? Noi i consigli ve li abbiamo dati, ma ora sta a voi cimentarvi in cucina, per stupire grandi e piccoli!

BellaCarne: spiedo e girarrosto nel cuore del Quartiere Ebraico!

Hamburger BellaCarne

In latino si dice “nomen omen”, ossia “un nome un destino”: fiore all’occhiello del nostro ristorante situato in Via del Portico d’Ottavia è proprio la carne, preparata alla griglia, allo spiedo, al girarrosto ed in tanti altri gustosissimi modi.

Il nostro è un ristorante kosher, e le nostre carni sono:

  • 100% kosher certificate
  • Provenienti da una filiera di cui ci occupiamo personalmente
  • Sottoposte a severi controlli

Se cercate un locale a Roma dove gustare i piatti della tradizione giudaico-romanesca, rivisitati con un tocco moderno ed internazionale, e volete essere certi di consumare prodotti genuini e freschissimi, date uno sguardo al nostro menu e non avrete che l’imbarazzoe della scela fra:

  • Affettati di nostra produzione
  • Primi piatti della tradizione romanesca rivisitati in versione kosher
  • Carni prepaparate in tutti i modi
  • Pane e dolci fatti in casa

Veniteci a trovare: siamo in Via del Portico d’Ottavia, 51 e siamo aperti tutti i giorni orario continuato, meno il Venerdì a cena ed il Sabato a pranzo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *